RIFIUTI CAMPANIA La fine del miracolo




Campania | Francesco Lubrano Lavadera | 19 ottobre 2010 alle 00:27

terzignoFine del miracolo“,  quello che ci aveva raccontato così bene Berlusconi che nel 2008 dichiarava finita l’emergenzarifuuti a napoli, semplicemente nascondendo sotto il tappeto la “monnezza”. Ripuliva la città e riempiva la periferia di rifiuti. La gestione da parte del governo e Bertolaso non ha risolto il problema dei rifiuti a Napoli e in provincia.  

La crisi che in questi giorni è scoppiata a Terzigno con il blocco degli autocompattatori che trasportano i rifiuti nella discarica della città ormai ferita e abusata sono il segno che la favola è finita e la realtà è più dura da digerire. i cittadini sono stanchi delle bugie e di essere presi in giro.

Per capire ancora meglio cosa sta succedendo in Campania eccovi un  video realizzato da Stella Bianchi, responsabile ambiente e componente la Segreteria Nazionale del Pd, e Raffaele Del Giudice, direttore Legambiente della Campania. Il reportage (regia di Carlo Boni e montaggio di Roberto Ceccanese) “La fine del miracolo” realizzato da YouDem Tv sull’emergenza rifiuti a Napoli è unVideo-denuncia che mette in luce come la gestione Berlusconi-Bertolaso non abbia portato ad alcun risultato strutturale. La propaganda non basta davanti all’evidenza delle immagini.

Despre autor

Francesco Lubrano Lavadera a scris 65 articole pentru noi.

Blogger | Web Editor per @AffacciaSulMare.it | Istruttore di Basket

Tags: , , , , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Campania su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Francesco Lubrano Lavadera

Francesco Lubrano Lavadera Francesco Lubrano Lavadera Blogger | Web Editor per @AffacciaSulMare.it | Istruttore di Basket
Sito: http://procida.blogolandia.it


9 commenti

  1. giada scrive:

    era ora che qualcuno si sbottonasse,sono d’accordo con tè sono dei
    farabutti incalliti senza nessuna speranza,dobbiamo fare qualcosa.

  2. lina scrive:

    Ma quando li mandate in galera quei due mascalzoni mi riferisco a
    Silvio Berlusconi e quel santone di bertolaso o come si chiama lui,
    CONTINUANO A PRENDERCI PER I FONDELLI senza soluzione alcuna,ma come
    si fa a crederli se dietro di loro solo menzogne,dove sono i GIUDICI
    addetti alla salvaguardia della onestà forse aspettate che qualcuno faccia giustizia da solo?sarebbe grave,questi signori sono ladri incalliti e dietro e loro esiste solo mafia camorra e ndrangheta,ivi
    compresa la Sacra corona,ma poi vogliamo sapere dove sono quelli che Maroni fino ad oggi sono stati arrestati ma non si capisce dove sono se in galera oppure agli arresti domiciliari possibile che nessun giornalista non sia sulle tracce di questi farabutti? è ora di finirla di fare i furboni si potrebbero creare i presupposti di fare giustizia da soli iniziando dal premier e finendo all’ultimo dei ruffiani,alla magistratura il compito di frenare questi pensieri e arrestare chi dal 1994 ad oggi continua a governare come se nulla sia successo non sapendo che proprio lui e il primo che deve andare in galera altro che lodo Alfano,E IL PD IDV UDC ED ALTRI DOVE SONO? HANNO ANCORA PAURA di affrontare le elezioni?permettetemi di dire siete una massa di furboni come gli altri delinquenti sopra descritti
    non meritate più nulla da noi siete zero e fate schifo,il vostro comportamento con Fini compreso no è più condivisibile quindi siete fritti in padella abbiamo già capito per il futuro senza più chiedervi nulla faremo di testa nostra.

  3. Pinin58 scrive:

    Ma la tassa rifiuti la pagano tutti lì?

  4. ALBERTO scrive:

    AHAHAHAH CREDEVO CHE UNA VOLTA TANTO I COMUNISTI FACESSERO UN ARTICOLO SERIO E VERITIERO!!!!!! INVECE NO LA SOLITA MONNEZZA ,STAVOLTA NON SOLO CAMPANA MA ITALIANA, DEI COMUNISTI CHE BUTTANO LA MONNEZZA DI CASA LORO PER STRADA DAL MOMENTO CHE LA RESPONSABILE RUSSO IERVOLINO LA AVETE MAI SENTITA NOMINATE? COMINISTA COME VOI… NON HA FATTO NULLA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI SUA COMPETENZA! PER PAURA DELLA CAMORRA O INTERESSI PERSONALI?? MAH AI POSTERI L’ARDUA SENTNZA!! AHAHAHAH

  5. Red scrive:

    La materia della nettezza urabana è materia di competenza comunale, non statale. La Iervolino dovrebbe dimettersi.

  6. Antonio Pappalardo scrive:

    Ma voi siete veramente convinti che la pulizia DELLE CITTà SIA COMPITO DEL GOVERNO ? E Milano, Torino, Venezia, Bologna vengono pulite dal Governo ? Come mai la città di Salerno non ha di questi problemi? Eppure sono province confinanti. Evidentemente, a mio avviso, gli amministratori comunali di Salerno hanno provveduto per tempo a risolvere i relativi problemi e ad educare la popolazione residente a fare la raccolta differenziata ed altro ancora.Non c’è via d’uscita se non si programma con serietà tutto il processo. E questo è di esclusiva copetenza degli organi comunali.

  7. GIUSEPPE scrive:

    SCUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUSATE MA BERTOLASO DOVEèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè?

  8. raffaele scrive:

    Berlusconi è Berlusconi, con il proprio corteggio di nani, ballerine, faccendieri e mascalzoni varii…una vera e propria “corte dei miracoli” ma Bassolino che cosa è ??? liscio e pulito come un neonato ?? e chi gli faceva da balia ?? Landolfi ? e chi lo ha appoggiato ?
    Leggetevi LA PESTE di Tommaso Sodano e poi ne riparliamo. Qua ci vuole una soluzione argentina Que se vayan todos !!!
    Basta con una democrazia inquinata da riciclati. Non vogliamo miracoli. Parlare male di Berlusconi non paga.Parliamo dei mali, delle possibili soluzioni e dei mascalzoni di ogni cricca che ne han fatte di tutti i colori.

Lascia un commento